Mobilificio e Arredamento Cuneo - MVM Mobili Dronero(CN) - Tel. +39 0171 911288 - Aperti la domenica

Seguici su

Incentivi per l’acquisto di mobili: proroga 2016

Incentivi per l’acquisto di mobili: proroga 2016

Il famoso bonus mobili viene confermato anche per il 2016. Si tratta della detrazione Irpef del 50%, con limite di spesa di 10mila euro per singola unità immobiliare, pertinenze incluse (fino a una detrazione massima di 5mila euro).

Tale misura viene riconosciuta solo se al proprietario dell’immobile spetti la detrazione del 50% per ristrutturazioni.La detrazione riguarda l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione.

Bonus giovani coppie

Per le giovani coppie, la Legge di Stabilità 2016 ha previsto un bonus mobili più allettante: si tratta di una detrazione Irpef del 50% con un limite di spesa di 16mila euro per singola unità immobiliare comprensiva delle pertinenze e una detrazione massima di 8mila euro.

La misura riguarda l’acquisto di mobili ad arredo della unità immobiliare da adibire ad abitazione principale e acquistata da giovani coppie costituenti un nucleo familiare composto da coniugi (sposati anche il giorno prima della spesa) o da conviventi “more uxorio” che abbiano costituito nucleo da almeno tre anni, in cui almeno uno dei due componenti non abbia superato i 35 anni.

È necessario che gli acquisti siano finalizzati ad arredare “un’unità immobiliare”, acquistata dalla giovane coppia e “da adibire ad abitazione principale”.

La norma non indica la data entro la quale la giovane coppia deve effettuare l’acquisto dell’unità immobiliare, ma si ritiene che il rogito debba avvenire prima del pagamento dell’acquisto dei mobili (anche prima del 2016).

Per maggiori informazioni clicca qui

Pubblicato il 02 dicembre 2015